Moderatamente

Archivi Categoria: Economia

0

AIUTARE I GIOVANI A FARE IMPRESA

Marco Savio 28 marzo 2017
AIUTARE I GIOVANI A FARE IMPRESA

Proviamo a coniugare queste frequenti e possibili osservazioni sui giovani che vorrebbero fare impresa: soldi pochi, tante idee, entusiasmo infinito, immensa determinazione, visioni geniali, zero fiducia dalle banche, scarsi aiuti dall’esterno, sogni fantastici. In assenza di opportunità di lavoro, fare impresa può essere uno dei modi per cominciare una carriera: più difficile forse ma da… Continua a leggere »

0

PROTESTARE CONTRO TRUMP, E POI ? SI FERMA IL DISAGIO ?

Marco Savio 26 febbraio 2017
PROTESTARE CONTRO TRUMP, E POI ? SI FERMA IL DISAGIO ?

L’elezione di Trump, la Brexit, l’idea di una possibile Frexit e quel disagio che porta ad altri fermenti di analogo isolazionismo e populismo, mi hanno portato ad una riflessione. Se la Presidenza Trump è figlia della protesta, se la protesta è figlia del disagio che ha annientato la classe media, se il disagio è figlio… Continua a leggere »

0

VECCHIA E NUOVA POVERTA’ – Controparte negativa del progresso ? – 5° Post

Marco Savio 18 febbraio 2017
VECCHIA E NUOVA POVERTA’ – Controparte negativa del progresso ? – 5° Post

Segue un tentativo di analisi razionale e la raccolta di spunti per la lotta alla povertà. Il concetto di povero è divenuto espressione e dato statistico (soglia di povertà) e questa non è più misurata con la semplice capacità di sopravvivenza cioè con la soddisfazione dei bisogni del primo stadio (elementari fisiologici) della “piramide dei… Continua a leggere »

0

VECCHIA E NUOVA POVERTA’ – Controparte negativa del progresso ? – 4° Post

Marco Savio 18 febbraio 2017
VECCHIA E NUOVA POVERTA’ – Controparte negativa del progresso ? – 4° Post

  L’elaborazione di una trasfigurazione dal povero ad uno Stato Sociale (che dovrebbe costituire la risposta sistematica della lotta alla povertà) avviene attraverso il proletariato. I poveri costituivano, ancora per buona parte dell’ottocento, la classe più numerosa della società, una classe silenziosa perché non era soggetto sociale, priva di coscienza di classe e quindi incline… Continua a leggere »

0

VECCHIA E NUOVA POVERTA’ – Controparte negativa del progresso ? – 3° Post

Marco Savio 18 febbraio 2017
VECCHIA E NUOVA POVERTA’ – Controparte negativa del progresso ? – 3° Post

Non solo malattia, morte, nascite, cattivo raccolto inducevano alla povertà in quanto rovesciavano fragili equilibri di indipendenza economica, ma anche altre condizioni strutturali, quali: (i) il mutato rapporto tra città e campagna; (ii) il declino delle prime sulla seconda; (iii) la nuova primazia della forza lavoro rurale; (iv) l’incapacità delle corporazioni di proteggere completamente i… Continua a leggere »

0

VECCHIA E NUOVA POVERTA’ – Controparte negativa del progresso ? – 2° Post

Marco Savio 18 febbraio 2017
VECCHIA E NUOVA POVERTA’ – Controparte negativa del progresso ? – 2° Post

Il Vagabondaggio (versione arcaica della migrazione) è al tempo stesso causa e risposta dello stato di povertà, ma è anche lo stato tipico, all’epoca, della migrazione (dunque, nulla di nuovo sotto il sole). Diverse sono le cause: (i) l’inurbarsi, per panico, dei poveri di campagna in città a causa delle carestie; (ii) le migrazioni occasionali… Continua a leggere »

Accedi al tuo account

Non mi ricordardo di tePassword ?

Effettuare la registrazione!