Moderatamente

Regolamento

1. Il POST, la DIDASCALIA (descrizione relativa alla Foto), il COMMENTO devono essere scritti in lingua italiana: sono ammesse citazioni in altra lingua o dialetto ma se non sono espressioni di uso comune e/o corrente devono contenere tra parentesi la traduzione. Non sono ammesse citazioni tratte da autori di opere pubblicate. Non sono ammessi Link. La citazione di brocardi, frasi celebri, aforismi sono ammissibili purché brevi e ne sia citata la fonte (autore ed opera)
2. Il testo del POST e del COMMENTO non devono superare i 750 caratteri, mentre quello delle DIDASCALIE i 400 caratteri e devono essere predisposti per la lettura veloce (evidenza delle parole chiave, titoli di paragrafo et cetera … )
3. Per i soli POST, ove l’argomento richieda (necessariamente per la complessità della trattazione) un testo superiore a 750 caratteri, è possibile ammetterlo in pubblicazione purché non superi i 3.000 caratteri ed il redattore rediga un abstract di tutto il testo; oltre i 3.000 caratteri è facoltà insindacabile della Commissione accettarne la pubblicazione
4. Il POST, sia di testo o d’immagine, deve contenere obbligatoriamente uno o più TAG per una successiva
5. Se il POST è una IMMAGINE (FOTOGRAFIA o GRAFICA) deve essere inviata in formato PNG o JPG e non deve avere dimensione superiore a 5 Mb. Il BLOG si occuperà di ridimensionare, automaticamente, le immagini e di creare eventuali Thumbnail
6. Il POST (testo o immagine) non deve contenere, rappresentare o costituire turpiloquio (parole o frasi volgari, laide, oscene o contrarie al comune senso del pudore), bestemmie, ingiurie, violazioni di leggi dello stato, apprezzamenti o valutazioni religiose, politiche, partitiche, razziali, sessuali
7. Il POST non deve citare direttamente persone fisiche o giuridiche, enti o società, nemmeno parafrasandone intuitivamente il riferimento, né deve sviluppare considerazioni o commenti che gettino comunque, su esse, discredito e tali persone siano in qualche modo identificabili. Se il POST affronta temi su fatti e circostanze delle quali si occupa la Magistratura, il redattore deve tenere a mente il sacro principio costituzionale di innocenza sino al momento in cui non si sia formata una sentenza passata in giudicato
8. Testi ed Immagini sono di proprietà di chi li ha redatti o prodotti; con l’invio e la successiva accettazione alla pubblicazione colui che ne ha la paternità riconosce implicitamente il diritto irrevocabile e gratuito alla loro pubblicazione
9. L’autore può richiedere che sull’argomento sia “lanciato” un sondaggio (PLUG-IN); il sondaggio, comunque, deve essere accettato dalla Commissione che approva la pubblicazione
10. Il POST deve essere firmato

Accedi al tuo account

Non mi ricordardo di tePassword ?

Effettuare la registrazione!